Se ti alleni con la tuta in cerata anche a luglio, se credi che sudare faccia perdere un sacco di grasso, se credi che più sudi più il tuo allenamento sia efficace, se hai appena chiuso l’abbonamento in palestra convinto che 2 ore al giorno di attività cardio ti facciano sudare come sul deserto a ferragosto e pertanto diventerai magrissimo in poco tempo, ho una brutta notizia da darti: sono tutte bugie e miti che è arrivato il momento di sfatare.

Cosa è il sudore?

Il sudore è un liquido composto fondamentalmente da acqua ed elettroliti (sodio, potassio, magnesio, cloro). Viene prodotto dalle ghiandole sudoripare le quali sono disposte nello strato sottocutaneo, maggiormente presenti in alcune zone del corpo rispetto ad altre. La funzione del sudore è quella di mantenere una temperatura corporea intorno ai 37 gradi evitando il surriscaldamento. Tuttavia ciò che fa abbassare la temperatura del nostro corpo non è il sudore ma la sua evaporazione attraverso un processo fisico che si chiama convezione.

Rispondiamo a tutte le domande più comuni sul sudore:

  1. Sudare fa dimagrire?
    È più facile dimagrire stando sdraiati sotto il sole che rivestendosi di plastica per sudare come una cascata.
    Sudare non fa dimagrire, ma contribuisce solamente a perdere liquidi che verranno immediatamente reintegrati bevendo il primo bicchiere d’acqua. Questo non significa che non dovrai bere mentre ti alleni, cosa assolutamente necessaria, significa solo che non perderai un grammo grasso.
  2. Se sudo perdo grasso?
    Come anticipato al punto precedente, purtroppo il peso che perdi sudando non è grasso, è solo acqua! L’allenamento e il calare fanno sicuramente sudare e perdere peso corporeo e trattandosi di una perdita idrica possiamo effettivamente vedere scendere il nostro peso e gioire se la bilancia ci dice che abbiamo perso anche 2kg! Ma non è questo il dimagrimento sano che ci aspettiamo per il nostro benessere. E dopo una bella sudata sarà il corpo stesso a comunicarci di reintegrare i liquidi attraverso la sensazione di sete.
  3. Abbigliamento in plastica, acetato e guaine dimagranti fanno sudare di più?
    Certo! Il look da sacchetto dell’immondizia fa sudare tantissimo, esattamente come allenarsi con una tuta da sci. Ma rivedi i punti precedenti, pensi sia ancora utile farlo?
    Inoltre il rischio di colpi di calore è altissimo. O vorrai mica svenire davanti a tutti conciato in quel modo?
  4. Sudare fa bene?
    Fa sicuramente bene, ma ciò non significa che stiamo perdendo peso. La funzione della sudorazione è quella di mantenere il corpo fresco.
  5. Sudare troppo fa male?
    Il 3% della popolazione mondiale soffre di un’eccessiva sudorazione. Se soffri di iperidrosi, per quanto spiacevole, non sentirti solo! Cambia solo spesso la maglietta.
  6. Il sudore puzza?
    Il sudore è inodore. Già, proprio così. Il liquido emesso dalle nostre ghiandole apocrine è assolutamente inodore, ma queste ghiandole sono anche la dimora preferita di molti batteri. Questi ultimi sono la causa del cattivo odore che a volte sentiamo sudando. Ma una buona igiene personale risolve tutti i mali!

In conclusione, per dimagrire non ci sono trucchetti. Un allenamento sano e costruito su misura da un professionista dello sport è l’unico modo per perdere peso e ritrovare il benessere.
Allenati in palestra, chiedi sempre aiuto al tuo allenatore e non travestirti da sacchetto dell’immondizia :).