Oggi vi parliamo del Functional Training.

Che  tipo di allenamento è, cosa promuove e quali sono i suoi obiettivi sono i punti che toccheremo e lo faremo con Fabio Amante, Personal Trainer di grande competenza, direttore tecnico di Body Studio e formatore dei protocolli di lavoro targati Body Studio: Body Studio Pump, Cardio, Tabata and Tone.

Parleremo anche della versione Boot Camp del suo allenamento funzionale, che avrete la possibilità di provare il 4 maggio per la Master Class da lui guidata.

Partiamo con l’intervista.

1. Ciao Fabio, oggi ci parlerai del Functional Training. Ma prima vorrei chiederti da quanto tempo ti occupi di fitness?

Ciao a tutti. Allora, mi occupo di fitness da oltre 10 anni. Dopo aver studiato Scienze motorie sono entrato a far parte come docente della Federazione Italiana Fitness, per la quale svolgo corsi di formazione. Mi sono specializzato nelle aree del Fitness Group, Personal Trainer e Body Bilduing. Per il ruolo che svolgo per la FIF, in Body Studio sono diventato formatore dei protocolli di lavoro targati Body Studio: Body Studio Pump,  Cardio, Tabata and Tone.

2. Il tuo è un percorso di grande successo. E per quanto riguarda il Functional Training invece?

Mi occupo di Functional Training da più di 5 anni. 

3. Potresti spiegarci in cosa consiste?

Si tratta un allenamento mirato a tonificare tutto il corpo attraverso l’ausilio di attrezzi chiamati “non convenzionali”, quali kettlebell, TRX, Powerbag, sacche, corde, funi o scalette, per poter uscire dai classici schemi motori di base proprio con queste attrezzature. 

4. Se ti chiedessi qual è l’obiettivo specifico? Cosa vuol dire veramente funzionale, ogni allenamento dovrebbe esserlo.

È vero. Specifichiamo. Per funzionale si intende svolgere degli esercizi che vadano a rispettare la funzionalità motoria di ogni articolazione e quella biomeccanica di ogni movimento. Per questo l’obiettivo del F.T. è di allenare il tuo corpo senza molestarlo con movimenti impropri, ma attraverso degli esercizi che rispettino le funzionalità di ogni sua componente. Il fine ultimo è quello di una tonificazione total body.

5. È la versione Boot Camp come si svolgerà?

Quella Boot Camp è una versione strong, come i classici allenamenti dei marines. Tra l’altro in una location suggestiva, il Motor Village di Palermo, in cui avremo a disposizione gli attrezzi meno convenzionali di sempre: i copertoni.

6. Ma visto che è così strong, chi può partecipare?

La bellezza dell’allenamento funzionale è che può essere praticato da tutti poiché è possibile impostare dei carichi differenti; e poi si lavorerà in chiave Interval Training, quindi sul tempo. Su quei secondi effettivi, ognuno andrà alla sua velocità.

7.  Le richieste di adesione sono state così tante che avete aumentato il numero dei posti disponibili a 100, vero? Ne approfitto per salutarti e ringraziarti, sei stato chiarissimo. Siamo proprio curiosi di provare questa versione Boot Camp,  ci vediamo il 4 maggio al Motor Village.

Si è vero, l’evento ha attirato l’attenzione di molti. È stato un piacere e ci vediamo alla Master Class. A presto.

 

Allora è proprio per tutti, il Functional Training è un percorso adatto ad ognuno perché personalizzato in base alle proprie capacità di partenza e al proprio tempo di esecuzione. Non ci sono scuse per non provare.

Parliamo anche del fascino dei copertoni della versione Boot Camp?

Prenotate la vostra Master Class al desk di uno dei centri Body Studio e godetevi un allenamento funzionale in una location alternativa e sotto la guida di Fabio Amante. Vi lasciamo il link all’evento Facebook.