Sembra un argomento da poco, ma non lo è. Scegliere gli indumenti giusti è fondamentale per allenarsi bene. Comodità e praticità prima di tutto, ma siamo sicuri di voler rinunciare all’estetica? Da non sottovalutare, infatti, quanto l’abbigliamento giusto può aiutarci almeno per farci sentire a proprio agio in palestra, soprattutto per chi non affronta il proprio allenamento con la disinvoltura necessaria. Già si pensa che tutti stiano a guardarci mentre facciamo i nostri esercizi, perché chiedersi anche se ci guardano perché siamo vestiti stranamente. Scegliere indumenti che siano di tendenza è sicuramente importante, ma prima di tutto, pensiamo ai tessuti giusti.

Negli ultimi tempi la tendenza è quella di utilizzare capi elasticizzati, coloratissimi e antitraspiranti. Nulla di più sbagliato! Le conseguenze possono essere alquanto fastidiose. Un tessuto sintetico, ad esempio, a contatto con il sudore, fa proliferare i batteri originando dermatiti, eczemi e anche più fastidiose micosi. Optare per tessuti traspiranti, il cotone è il migliore, è assolutamente necessario tanto quanto scegliere indumenti che non inibiscono i movimenti. A tal proposito via a reggiseni con ferretti e a pantaloncini troppo corti per allenarsi in sala e poi dedicatevi a quanto più di tendenza ci sia.

Ultima precisazione: è obbligatorio portare l’asciugamano per tappetino e attrezzi, e che sia ampio, in modo da coprire l’intera superficie d’appoggio.

Per qualche consiglio di stile vediamo cosa ci suggerisce eleonora petrella