Il nemico principale dei nostri obiettivi è l’incostanza. Quante volte sabotiamo gli allenamenti cercando tutte le scuse del mondo e quante volte, anche allenandoci, andiamo di fretta e saltiamo parte degli esercizi o li facciamo male? Oggi affronteremo questo argomento, concentrandoci sui motivi per non saltare l’allenamento delle gambe che, forse non si sa abbastanza, è un allenamento non fine a se stesso, ma funzionale al benessere generale del nostro organismo. In particolare ci soffermeremo sui 5 motivi principali per cui è indispensabile non saltarli.

  1. Per ottenere gambe snelle e toniche: questo è chiaramente il primo obiettivo per cui ci si allena. Risponde di certo alla nostra vanità, ma ben venga se questo significa trovare lo stimolo giusto per allenarci. Avere delle belle gambe da esibire è un sogno comune e tra l’altro allenando le gambe si allenano anche i glutei, dunque questi esercizi sono tra i più funzionali dal punto di vista estetico.
  2. Non solo forza ma anche cardio: molti degli esercizi che si fanno per le gambe mettono in movimento molti altri muscoli. Squat e affondi sono esercizi che hanno la capacità di aumentare i battiti del nostro cuore e di stimolarlo quasi quanto un allenamento cardio. Non sottovalutateli.
  3. Per dimagrire: i muscoli delle gambe costituiscono il gruppo muscolare più esteso del nostro corpo. Più vengono allenati, più energia è necessaria per muoverle e più calorie verranno bruciate. Come tutti gli allenamenti di forza, gli allenamenti dedicati alle gambe generano un grande dispendio energetico che funge da catalizzatore del processo di dimagrimento.
  4. Corsa potenziata: gambe ben allenate forniscono la giusta stabilità durante la corsa. Muscoli delle gambe ben sviluppati permettono di migliorare le proprie prestazioni, di avvertire meno la fatica e di acquisire sempre più resistenza. Per chi vuole praticare la corsa, il nostro consiglio è quello di associare sempre un buon allenamento delle gambe.
  5. Prevenire mal di schiena: alcuni dei dolori alla schiena possono essere causati da muscoli stabilizzatori deboli. Si intende per muscoli stabilizzatori tutti quelli deputati al controllo della rotazione del corpo e all’attività posturale. Sono una componente importante nel fitness per la prevenzione di infortuni, pertanto concentrarsi sulle gambe è d’obbligo pensando a quanto tali esercizi migliorino la stabilità della schiena prevenendo i dolori.

Si tratta appunto di attività preventiva, se avete mal di schiena e per giunta acuto, non esitate a chiamare i nostri trainers e consultarvi con loro per il percorso fitness più adeguato da seguire. Non fate di testa propria!